Il neuromarketing rappresenta un cambiamento di paradigma perché mette al centro della propria analisi l’emozione. Grazie alle neuroscienze sappiamo che alcune parti del cervello sono deputate al controllo delle emozioni e che si attivano prima della parte razionale del cervello. L’emozione quindi è ciò che determina le nostre decisioni soprattutto quando le informazioni da elaborare sono complesse e non possediamo le competenze o l’esperienza necessarie per scegliere consapevolmente. Per essere efficace una campagna promozionale deve quindi funzionare dal punto di vista emotivo. Per comprendere il funzionamento del cervello emotivo è necessario osservare il comportamento non verbale dei vostri clienti o dei vostri utenti, utilizzando sia la misurazione dei movimenti del volto e del corpo sia la rilevazione dei segnali fisiologici (frequenza cardiaca, variabilità cardiaca, respirazione, conduttanza cutanea, potenziale elettrico nervoso) che misurando l’impatto emotivo delle esperienze di ricerca, acquisto e consumo.

La nostra offerta

Obiettivi

Misurare il potenziale emotivo delle strategie promozionali e di vendita

Strumenti

Rilevazione delle espressioni facciali

Apparati mobili di registrazione dei segnali fisiologici

Risultati

Incremento del coinvolgimento emotivo del cliente o utente